GIFFI NOLEGGI
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliIl Punto

Carpi, primo duello Righi-Taurasi: ai punti vince l'assessore

La Pressa
Logo LaPressa.it

Taurasi ha pagato l’isolamento di fatto dall’amministrazione e dal PD che sta caratterizzando questa sua campagna elettorale


Carpi, primo duello Righi-Taurasi: ai punti vince l'assessore
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Se gli applausi riservati ai due contendenti hanno un significato, dal primo degli incontri fra i candidati alle primarie del PD e del centrosinistra carpigiano s’è già capito come andrà a finire.
Perché se per Riccardo Righi i 400 presenti si sono spesso spellati le mani, per Giovanni Taurasi c’è stato solo qualche timido applauso, più per il cambiamento del tono di voce – opportunamente modulato per dare enfasi ai messaggi più forti, a differenza di quello didascalico e monotono di Righi – che per i contenuti.

Peccato. Perché le aspettative della vigilia erano per un confronto serrato e equilibrato. Invece, dopo un inizio tutto sommato in equilibrio, la preparazione e l’esperienza amministrativa di Righi hanno fatto la differenza.

L’assessore della giunta Bellelli, sulle domande del pubblico, ha mostrato infatti una notevole competenza sugli argomenti trattati, che gli ha consentito di spiegare al meglio e con molta tranquillità cosa abbia fatto l’amministrazione in questi ultimi anni; e una forte preparazione programmatica, che gli ha permesso di dare una visione chiara, lucida e motivata di quello che intenderà fare. Segno che in questi mesi (anni?) Righi s’è fortemente preparato per l’occasione, assieme a Simone Tosi e al sindaco Alberto Bellelli.

Taurasi, invece, ha pagato l’isolamento di fatto dall’amministrazione e dal PD che sta caratterizzando questa sua campagna elettorale.

In diverse occasioni ha mostrato infatti di non conoscere cosa stia facendo l’amministrazione: è stato colto in fallo sul “progetto Europa” per accedere ai fondi europei; sul “Bus Arianna”, che voleva rendere gratuito non sapendo dell’insostenibilità dell’operazione, già valutata in passato; sul volere un rapporto 1/100 fra polizia e cittadini, ovvero più 700 unità sul territorio, quando il rapporto previsto è 1/1000; sul volere trasformare l’area dell’ospedale in un parco pubblico, che a parte essere un’operazione insostenibile dal punto di vista economico riguarda un’area che non è neanche del Comune.

A tratti, poi, la presentazione di Taurasi ha indisposto il pubblico presente, spostando troppo a destra il baricentro del programma, o comunque fuori dall’alveo di quasi 80 anni di amministrazioni di sinistra. Per una sinistra poco capace di fare autocritica su certi errori, eufemisticamente parlando, non sarà di certo stata gradita la richiesta, manifestata a più riprese, di una “discontinuità” rispetto alla giunta Bellelli. E anche laddove la sinistra riconoscesse l’esigenza di una discontinuità, essa dovrebbe essere politica e non personalistica: sui temi di dettaglio, forse in parte anche su alcune linee strategiche, ma non di certo indotta da quelli che sono parsi più problemi personali fra Taurasi e larga parte della dirigenza uscente che problemi politici.

Magath

Magath Felix
Magath Felix

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul dirett..   Continua >>


Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
Carpi, Bella Carpi alla ricerca un ..
Con questa ulteriore lista, la coalizione che sostiene Righi potrebbe arrivare ad avere 12 ..
03 Aprile 2024 - 21:14
Dilemma Bonaccini: fuga dorata in ..
Candidarsi alle Europee significherebbe dire addio ai sogni di gloria politici, ripiegare ..
03 Aprile 2024 - 19:18
Voto a Modena: per il centrodestra ..
Perchè la Dondi non può certo essere accusata di essere una neofascista, non la si può ..
30 Marzo 2024 - 15:30
Modena, l'amore di Mezzetti: ..
La carezza di Mezzetti sul volto dei modenesi e dei loro bambini. Novella favola patinata ..
27 Marzo 2024 - 21:15
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58