e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

Emilia Romagna, stangata rette nelle Cra: Cgil, Cisl e Uil in rivolta

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Si conferma che la iniqua manovra della Regione comporta un aumento dei costi che si scarica prima di tutto sui cittadini e sui comuni'


Emilia Romagna, stangata rette nelle Cra: Cgil, Cisl e Uil in rivolta
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Si è tenuto il 10 gennaio l’incontro tra le Organizzazioni Sindacali confederali Cgil, Cisl e Uil e le rispettive categorie dei pensionati e del pubblico impiego, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Modena e alla presenza del direttore del Distretto Socio Sanitario, incontro convocato per comunicare i parametri della messa in atto della Delibera regionale n. 2242 del 18/12/2023 che prevede l’aumento delle rette degli ospiti delle Case di Riposo (Cra) e delle strutture per disabili pari a 4,10 euro al giorno.

'I sindacati valutato il merito espresso dell’assessorato competente, pur comprendendo lo sforzo che il Comune intenderebbe mettere in campo al fine di stanziare risorse economiche utili per ammortizzare gli effetti degli aumenti delle rette, confermano il giudizio negativo della decisione assunta unilateralmente dalla Regione Emilia Romagna.

Sempre mercoledì scorso si è poi tenuto l’incontro tra i sindacati e il distretto di Pavullo, nel quale è emerso che le locali amministrazioni non hanno le risorse per contenere gli aumenti come nel comune di Modena e pertanto l’aumento delle rette graverà indistintamente per tutti gli ospiti delle Cra - affermano Alessandro De Nicola, Andrea Sirianni e Roberto Rinaldi di Cgil, Cisl e Uil -. Quanto emerso dai due incontri ci porta alle prime considerazioni. Si conferma che la iniqua manovra della Regione comporta un aumento dei costi che si scarica prima di tutto sui cittadini e sui comuni, in totale assenza di una progressività che tenga conto del reddito. Si evidenzia una differenza di risorse, in ragione della ricchezza delle rispettive economie, che i vari comuni possono mettere in campo per attenuare le conseguenze sulle tasche dei cittadini; con la conseguenza che nelle zone della provincia con redditi medi più bassi, come nel distretto di Pavullo, l’aumento delle rette impoverirà ulteriormente i cittadini con un aumento delle disuguaglianze. Pertanto pensiamo che occorra proseguire sulla strada di una forte mobilitazione sindacale regionale per contrastare una delibera iniqua e sbagliata che vedrà nei prossimo giorni un presidio davanti alla sede della Regione Emilia Romagna'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Bonaccini ci mette sempre la ..
Dopo averli stanati casa per casa, ora il governatore vola a Bruxelles. Peccato per la ..
17 Aprile 2024 - 09:58
Amianto Civ&Civ, l'assessore: 'Nessun..
Annamaria Vandelli ha risposto all'interrogazione del Movimento 5 Stelle sull'entità del ..
17 Aprile 2024 - 00:58
'Autotrasporto, sui cattivi pagatori ..
Franchini (Ruote Libere): 'In Spagna il governo rende pubblico a tutti l'elenco delle ..
16 Aprile 2024 - 18:20
Nomina direttore Aimag, Pd Mirandola:..
Sulla nomina del nuovo direttore di Aimag da parte di Hera l'intervento della segretaria del..
16 Aprile 2024 - 18:00
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58