e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

Manifestazione contro autonomia differenziata: De Luca insulta Meloni

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Centinaia di sindaci che stanno qua e che non hanno i soldi per l’ordinaria amministrazione. Lavora tu, str...za'


Manifestazione contro autonomia differenziata: De Luca insulta Meloni
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Spintoni tra manifestanti e forze dell’ordine davanti a Palazzo Chigi e botta e risposta a distanza tra il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca. E’ stata una mattinata di tensioni a Roma, in occasione della manifestazione contro l’autonomia differenziata e il blocco dei fondi per la coesione e sviluppo. Centinaia di sindaci di centrosinistra provenienti dal sud Italia, e in particolare dalla Campania, rispondendo all’appello del governatore De Luca, si sono riuniti in piazza Santi Apostoli per protestare contro il Ddl Calderoli e per chiedere lo sblocco dei fondi di coesione e sviluppo. Tra cori e slogan contro il governo, a sventolare in piazza anche una bandiera tricolore con il fiocco nero del lutto insieme a numerosi cartelli.

'L’Italia è una e indivisibile, siamo sindaci della Campania, siamo sindaci italiani, non stiamo a difendere partiti ma solo a rivendicare i diritti della nostra terra e lo faremo fino alla fine. Meloni, Lei è anche il nostro presidente, perché non ci dà risposta?', recitava su uno striscione. Un cartello esposto da un manifestante, invece, portava la scritta: 'Stop all’autonomia differenziata, teniamo unita l’Italia no alla secessione dei ricchi'. Al centro della piazza è stato allestito un palco con dei microfoni. Ai lati del palco due cartelli: 'Sblocco immediato dei fondi di coesione' e 'Italia unita, burocrazia zero'. In aria hanno sventolato anche bandiere della Uil Fpl, altre con scritto 'Zero morti sul lavoro'.

'Si firmi la prossima settimana l’Accordo di coesione con la Campania - ha tuonato il presidente De Luca dal palco -.

Siamo qui per bloccare il racconto infame per il quale al Nord c’è la virtù e al Sud i cialtroni. Siamo qui a difesa della dignità del Sud e dell’unità d’Italia. Vorrei che il presidente Meloni chiedesse scusa al Sud. Il fondo sviluppo e coesione è destinato al Sud, prevede che l’80 per cento delle risorse vadano al Sud e il 20 per cento al Nord. Un governo che avesse avuto un briciolo di dignità avrebbe concordato l’accordo di coesione in primo luogo con tutte le regioni del Sud, non con quelle del Nord. Ha dimostrato di non avere dignità politica, e disprezzo nei confronti del sud. Pensano di gestire i fondi come se fossero un bottino privato. Quella sull’autonomia è una legge truffa e siamo qui per combatterla', sono state le parole del governatore.

Al termine degli interventi sul palco, tra cui quello del sindaco di Caserta e presidente di Anci Campania, Carlo Marino, il corteo si è spostato verso palazzo Chigi, dove si sono registrati alcuni momenti di tensione, creati da una ressa con le forze dell’ordine. In particolare, quando i dimostranti hanno tentato di seguire il presidente De Luca nella sede del governo, le forze dell’ordine sono state costrette ad intervenire per smistare la calca creata attorno al governatore e, quindi, per tenere a distanza il resto del corteo. Sono seguiti spintoni da parte dei manifestanti, che hanno urlato contro le forze dell’ordine, polizia e carabinieri. 'I veri patrioti siamo noi' si leggeva su un cartello sventolato da un manifestante. 'Tutti i presidenti di Regione hanno collaborato, salvo uno che non è molto collaborativo. Rispetto, per carità, ma neanche mi stupisce troppo perché se si va a guardare il ciclo di programmazione 2014-2020 risulta speso il 24 per cento delle risorse: forse se invece di fare le manifestazioni ci si mettesse a lavorare si potrebbe ottenere qualche risultato in più', ha affermato la presidente Meloni, in occasione della cerimonia per la firma dell’Accordo di sviluppo e coesione fra governo e Regione Calabria. Dura la replica del governatore, che alla buvette di Palazzo Montecitorio si è lasciato scappare un insulto: 'E’ intollerabile questo atteggiamento, centinaia di sindaci che stanno qua e che non hanno i soldi per l’ordinaria amministrazione. Lavora tu, str...za', ha affermato.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Sicurezza, vertice tra Negrini e ..
'Una delle questioni più importanti riguarda la povertà abitativa, che colpisce non solo ..
03 Aprile 2024 - 18:17
Modena, inaugura la Cra Gorrieri. Mvp..
'Nel 2018 il sindaco promise la realizzazione non solo di questa CRA ma anche di altre tre: ..
03 Aprile 2024 - 13:23
Voto a Formigine, M5S: 'Lieti di ..
'Siamo particolarmente orgogliosi di sostenere le figure di Alessia Nizzoli e Andrea Zanni, ..
03 Aprile 2024 - 13:12
Palazzina ex fonderie, cantiere ..
A quasi quattro anni dall'avvio ai lavori appaltati con ribasso di oltre il 20% e a due anni..
03 Aprile 2024 - 02:59
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58