e-work Spa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliPolitica

Migranti, soldi dalle Diocesi alle attività di Luca Casarini: il carteggio con Castellucci

La Pressa
Logo LaPressa.it

Tra i documenti riportati da 'Panorama' appare anche un interessante carteggio dell'agosto 2020 tra lo stesso Casarini e il vescovo di Modena Erio Castellucci


Migranti, soldi dalle Diocesi alle attività di Luca Casarini: il carteggio con Castellucci
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ha fatto discutere l'ultimo numero di 'Panorama' nel quale, con un articolo a firma di Giacomo Amadori, si ricostruisce il fiume di denaro con cui le Diocesi italiane, su indicazione del Cardinal Zuppi, avrebbero finanziato le operazioni di recupero migranti organizzate dall'ex leader no global Luca Casarini.
Sull'importante flusso di soldi dei fedeli usati per finanziare le attività di Casarini e della sua ong Mediterranea Saving Humans, è in corso una inchiesta da parte della procura di Ragusa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e violazione del codice della navigazione.

Tra i documenti riportati da 'Panorama' appare anche un interessante carteggio dell'agosto 2020 tra lo stesso Casarini e il vescovo di Modena Erio Castellucci, vicepresidente della Cei. Si tratta dell'ok della Diocesi modenese a un primo finanziamento da 10mila euro al quale, sempre secondo 'Panorama', ne seguiranno altri più corposi.

Scrive Castellucci: 'Carissimo Luca, grazie! Ho letto e riletto la tua lettera e sono tante le emozioni e le riflessioni che vorrei esprimere: tra sdegno e rabbia per l'indifferenza quasi generale e la gratitudine e stima per te e gli altri amici, che state davvero mettendo in pratica quello che Gesù ha proposto. L'iniziativa è molto valida: occorre che ci si coordini e certamente don Mattia (il vicario di Nonantola, cappellano della Mediterranea ndr) potrebbe essere un 'perno' per quanto riguarda le diocesi. Dopodomani vedo il Cardinal Zuppi, con il quale parleremo anche di questo. Aggiungo questo: sarò già in grado lunedì di inviare la prima somma di 10mila euro (goccia nel mare, ma...): non so se arriveranno in giornata, perché non conosco i tempi delle banche... spero di sì. Ti chiederei un iban, in modo da fare l'operazione direttamente e il più velocemente possibile.

Ci teniamo in contatto... grazie e un abbraccio!'

Replica Casarini: 'Don Erio Grazie. Grazie per quella che tu chiami 'una goccia nel mare', ma che ha in sé una potenza straordinaria. Perché vedi, queste gocce sono come le lacrime: a cosa servono le lacrime di Maria, di fronte a tanto orrore come quello di un figlio ucciso? A cosa servono le lacrime di un bambino di fronte alla violenza? Queste gocce, come le lacrime, sono calde. Si fanno strada nell'acqua resa gelida dall'indifferenza, nell'aria rarefatta dei senza respiro, e si muovono, scendono dagli occhi e rigano il viso, bagnano il mare e per un attimo lo riscaldano, mescolandosi alle onde. Sono gocce che vengono dal cuore, e ognuna ha il peso e la forza di un oceano. Caro Padre, sappi questo: con questa goccia delle tue lacrime, noi riscalderemo l'acqua del Grande Lago di Tiberiade'. E ancora: 'Se organizziamo il fatto che una volta al mese le parrocchie della diocesi possono destinare una lacrima, le offerte raccolte dai fedeli, al soccorso in mare... Noi avremo un fiume caldo capace di trasformare l'intero clima di questo pezzo straordinario di mondo. Provo a mettere giù uno schema di costruzione della associazione Grande Lago di Tiberiade, cosicché tu possa parlarne a Don Matteo Zuppi. Il giorno 10 incontreremo, io, Beppe e Don Mattia, Don Corrado Lorefice. Poi Monsignor Mogavero (Domenico, ndr), poi Don Permisi (il vescovo Michele, ndr) e tanti altri. Per intessere insieme la rete dei pescatori di uomini. Grazie dunque per questa prima goccia'. E Casarini invia l'iban di Beppe Caccia (ex assessore a Venezia finito nella inchiesta) e specifica: 'Si tratta del conto di Beppe, per non fare inutili giri di bonifici che farebbero tardare l'arrivo. Ci mettiamo alla ricerca adesso di tutto il resto: entro martedì dobbiamo pagare circa 40 mila euro... ma ce la faremo! Ti abbraccio forte. Luca'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Acof onoranze funebri
Politica - Articoli Recenti
Savignano, chiusi i ricorsi Cave: il ..
Su tre sentenze emesse dal Consiglio di Stato circa i contenziosi riguardanti le attività ..
04 Aprile 2024 - 11:55
Sanità, PD all'attacco del governo: ..
Il presidente dell'Ordine dei Medici e il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera alla ..
04 Aprile 2024 - 11:10
Modena, corsie ciclabili di via ..
'Timidezza verso le modifiche allo spazio pubblico che salvaguardino prioritariamente gli ..
04 Aprile 2024 - 08:49
Cra Modena: 'Accellerare sul piano ..
Il Movimento 5 Stelle Modena punta il dito sul naufragio del piano per la realizzazione di 4..
04 Aprile 2024 - 02:35
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58